Stelline ripiene di salame piccante e cavolo nero

Scroll down for English version

Per preparare questa pasta fresca ripiena con salame piccante e cavolo nero ci vogliono 10 minuti più il tempo di cottura.

Com’è possibile, direte voi? Semplice, io la pasta fresca la preparo in due minuti, forse anche meno, con l’aiuto del mixer.

Ho scoperto questa tecnica già da un po’ di tempo guardando alcuni video su YouTube. Le persone nei video preparavano pasta fresca fatta in casa in pochissimo tempo e senza sporcare praticamente nulla in cucina (sotto vi ho messo un video per farvi capire meglio). “Perfetta per me”, ho pensato.

Ho deciso di preparare il ripieno usando alcune cose che avevo in frigo e che dovevo assolutamente consumare.

salame piccante e cavolo nero

Vediamo gli ingredienti che vi servono

  • un uovo medio;
  • 100 g di farina 00;
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva;
  • due pizzichi di sale abbastanza generosi;
  • 150 g di salame piccante;
  • 50 g di cavolo nero;
  •  sale e pepe quanto basta;
  • 40 g di parmigiano grattugiato;
  • 50g di burro;
  • origano fresco o secco, 1 cucchiaio.

salame piccante e cavolo nero2

Preparazione della pasta

Per preparare la pasta prendete il vostro mixer e mettete all’interno l’uovo intero, il sale e l’olio extravergine. Fate andare per circa una decina di secondi poi spegnete.

Aggiungete a questo punto la farina e fate andare nuovamente il mixer fino a quando non vedrete che l’impasto non sarà ridotto in tanti piccoli granelli.

Con le dita provate a schiacciare un pochino di impasto e se vedete che si puó lavorare bene e non si appiccica alle dita. In tal caso potrete versare il contenuto del mixer sopra un piano di lavoro pulito e un pochino infarinato.

Se vedete che l’impasto invece è troppo asciutto, aggiungete nel mixer un pochino di olio extravergine di oliva e ricominciate ad azionare il mixer per qualche secondo, e controllate nuovamente la consistenza dell’impasto con le dita.

Se vedete invece che l’impasto è troppo umido, aggiungete un pochino di farina alla volta azionando il mixer e provando sempre con le dita a vedere se il composto è lavorabile.

Una volta che avrete sul piano di lavoro il vostro composto, compattate il tutto con le mani fino a formare una palla lavorabile che non si attacchi al piano di lavoro, e impastatela per almeno cinque minuti.

Fate riposare l’impasto dentro un contenitore pulito ed un pochino unto d’olio, copritelo con un canovaccio e lasciatelo per almeno mezz’ora a temperatura ambiente.

salame piccante e cavolo nero3

Preparazione del ripieno

Lavate bene il mixer perché vi servirà per preparare il ripieno di salame piccante e cavolo nero. 

Questi due ingredienti infatti andranno messi dentro al mixer insieme al parmigiano per essere sminuzzati, creando così la farcia delle stelline.

Una volta che la pasta avrà riposato, iniziate a stenderla con l’aiuto di un mattarello oppure dell’apposito attrezzo per stendere la pasta.

Sul primo foglio di pasta, fate dei mucchietti di ripieno e copriteli con un’ altra sfoglia di pasta fresca, facendola aderire bene al composto ed eliminando tutta l’aria in eccesso.

Ora tagliate la pasta con la formina che più desiderate. In questo caso ne ho utilizzata una a forma di stella. Sigillate poi bene i bordi con l’aiuto delle dita.

Preparazione del condimento

Mettete sul fuoco una pentola d’acqua e mentre aspettate che arrivi a bollore, preparate il condimento per le vostre stelline.

Fate sciogliere il burro in una padella abbastanza capiente, insieme al pepe nero e all’origano.

Non fate friggere il burro, mi raccomando, dovrà solo sciogliersi per amalgamare gli altri ingredienti.

Una volta che l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione, cucinate le stelline per un paio di minuti al massimo, o comunque a seconda dello spessore della pasta stessa.

Scolate delicatamente le stelline dell’acqua, e mettetele dentro la padella saltandole con delicatezza per amalgamarle al condimento.

Spero tanto che questa ricetta vi sia piaciuta.

Vi aspetto presto con altre golosissime ricette 🙂

A presto.

Angelina

Fresh pasta stars with spicy salami and kale

It takes just 10 minutes to make fresh pasta, plus cooking time.

How is that possible? Simple. I make fresh pasta with the help of a blender.

I discovered this technique watching some videos on YouTube where people were making fresh pasta at home in just few minutes, without dirtying almost nothing in their kitchens.

“Perfect for me” I thought. I decided to make the filling using few things that I had in the fridge and that I needed to use.

Here’s the ingredients that you will need to make this cute star shaped ravioli.

Ingredients

  • A medium egg;
  • 100 g flour, 00;
  • A tablespoon of olive oil;
  • two pinches of salt (quite generous);
  • 150 g of spicy salami;
  • 50 g of kale;
  • 40g of Parmesan;
  • salt and pepper to taste;
  • 40 g grated Parmesan cheese;
  • 50g butter;
  • Fresh or dried oregano, 1 tablespoon.

How to make the dough

To make the dough, take your blender and put inside the egg, salt and olive oil.

Pulse for about ten seconds then turn off.

At this point add the flour and turn on the blender again until you see that the dough will be reduced into small granules.

With your fingers try to squeeze a little bit of dough and if you see that you can work it well and it does not stick to your fingers, then you can empty the contents of the mixer on a clean work surface, a little floured.

If you see that the dough it is too dry, add in the blender a little extra virgin olive oil and mix for a few seconds more, then re-check the consistency of the dough with your fingers.

If the dough is too wet, add a little bit of flour a bit at a time and mix again. Always test the dough with your fingers to see if it’s easily workable.

Once you have your dough on the working surface, gently knead the dough for at least 4/5 minutes until you have a soft and smooth dough ball.

Put the dough into a clean container with a little bit of olive oil on top, to prevent it to dry, cover with a cloth and let it rest for at least half an hour at room temperature.

How to make the filling

Meanwhile, start to make the ravioli filling. Clean the mixer because you will need it again to make the filling of spicy sausage and kale: you’ll need to put these two ingredients into the mixer along with the Parmesan and mix them together to create a nice filling.

Once the dough has rested, start to roll it out with a rolling pin.

On the first sheet of dough, put some filling to create your first ravioli, cover with another sheet of pasta and push out all the air inside them, helping yourself with your hands.

Now cut the dough with the shape you desire.

I used a star-shaped cookie cutter, and cut your ravioli. Don’t forget to seal the edges with your fingers.

Let’s do the sauce

Put some water in a pan and let it boil, in the meantime let’s do the sauce, very simple.

Melt the butter in a quite large pan, along with black pepper, and oregano.

Do not fry the butter, it will only needs to melt to mix the ingredients.

Once the water is boiling, cook your pasta for a couple of minutes, but time depends on the thickness of the dough itself.

Gently drain the pasta and place it into the pan, stirring gently to mix them with the sauce.

  1. Federica

    3 Gennaio 2016 at 18:29

    Sì questa ricetta mi è piaciuta molto. Io sono una grande amante del salame piccante…però, non ho mai pensato di utilizzarlo come farcia. Proverò sicuramente. Inoltre volevo dirti grazie! Sì, grazie per mettere la versione inglese…così, magari imparo qualche parola!! XD

    1. Angelina

      3 Marzo 2016 at 22:38

      Grazie a te Federica! E ricordati di dirmi come sono, se provi a farle 🙂

Comments are closed.

Send this to a friend