Semifreddo mascarpone e Nutella

Questa è una super ricettina che mi arriva direttamente da Stefania, che mi segue sulla mia pagina Facebook, e che mi ha voluta rendere partecipe di questa meravigliosa delizia da lei preparata! Vediamo come si fa? Questi sono gli ingredienti che vi serviranno:

500 gr di mascarpone
250 gr di latte
170 gr di zucchero a velo
5 pacchetti di Pavesini
caffè amaro
1 bicchiere di nutella

Procedimento:

-Diluite il mascarpone con il latte senza usare le fruste elettriche fino a eliminare tutti i grumi.

-A questo punto aggiungete lo zucchero a velo setacciato.

-Foderate con la pellicola uno stampo da plumcake e preparate il caffè. Inzuppate velocemente i pavesini nel caffè e “foderate” lo stampo con i biscotti.

-Versate il primo strato di mascarpone e sopra abbondanti cucchiai di nutella.

-Utilizzando uno stuzzicadenti create l’effetto “marmorizzato”, passandolo su e giù lungo tutta la superficie del dolce. Io ho proseguito con un altro strato di biscotti e poi ancora crema al mascarpone e nutella per ben tre volte

-Se si vuole ottenere meno l’effetto tiramisù, si può mettere tutta la crema al mascarpone e la nutella a piacere in unico alto strato e quindi mettere i biscotti solo intorno al semifreddo.

-Mettete in freezer per 3 ore a solidificare; toglietelo dal freezer e dalla forma solo una decina di minuti prima di servirlo.

Non prevedendo l’uso di uova crude come per il classico tiramisù la trovo una variante ottima per le future mamme che non devono consumare ingredienti crudi.

Buon dolce a tutti!

mattonella dolce

 

(Photo and recipe credits: Stefania Sicurelli per Angelina in cucina)

12 Comments

  1. Stefania

    2 Settembre 2013 at 12:58

    Lieta di aver contribuito 🙂 Buon dolce a tutti!

  2. jessica

    2 Settembre 2013 at 13:49

    wow!!!! da provare immediatamente!

  3. loretta

    2 Settembre 2013 at 22:01

    ciao..io l’ho fatto ma il mascarpone con il latte mi è uscito troppo liquido…i pavesini mi “galleggiavano”!!Non sarà meglio usare la panna??

  4. Stefania

    2 Settembre 2013 at 22:57

    Ciao Loretta, mi spiace, ti assicuro che con le dosi riportate a me la crema è venuta super densa (ammetto di aver affondato il dito e tirato su una bella porzioncina golosa 😉 ). Hai usato forse le fruste elettriche? I miei Pavesini si incastravano altro che galleggiare =D

  5. loretta

    3 Settembre 2013 at 9:03

    noo! ho usato una forchetta…riproverò! Cmq è venuto buonissimo anche così! Grazie!

  6. Stefania

    3 Settembre 2013 at 14:48

    Ciao Loretta, il mascarpone che ho usato io era molto compatto, in parte dipenderà anche da quello, prossima volta ovviamente metti il latte un poco alla volta (e se lo vuoi in versione più light sostituisci il succo di frutta al caffè e i pezzi di frutta alla Nutella, è molto buono comunque!)

  7. Ilaria

    6 Settembre 2013 at 22:36

    https://www.facebook.com/ImenuDiBenedettaTutteLeRicette/posts/518544171555192
    Talmente buona che l’hanno pubblicata anche su questa pagina:)

  8. Stefania

    7 Settembre 2013 at 14:39

    la mia foto è famosissima nel web 😉 grazie per la segnalazione, Ilaria!
    Ho contribuito ad alzare il tasso glicemico degli internauti =D

  9. melissa

    23 Novembre 2013 at 16:56

    ma questa ricetta per quante persone è?

  10. alessandra

    19 Aprile 2014 at 12:31

    e se non posso usare il latte cosa posso usare? Grazie Alessandra

    1. Angelina

      22 Aprile 2014 at 13:05

      Mmmm….la vedo dura. Potresti provare a sostituire il latte con quello di soya ed il mascarpone con la panna vegetale ben montata. Però non sarà mai la stessa cosa purtroppo. La consistenza del mascarpone è imbattibile ed imprescindibile, in questo caso.

  11. margherita

    26 Aprile 2014 at 21:25

    La consistenza dipende dal latte, a me la crema viene densa solo con alcuni tipi di latte! Però anche con i pavesini che galleggiano è ottimo!!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend