Roses cupcakes bouquet

Mia mamma s’è ammattita. Forse come già sapete da un po’ di tempo a questa parte si è messa a far video di cucina su youtube, che sono anche abbastanza seguiti! Ma dico io…la gente non ha di meglio da fare?! Ahahahah! Ovviamente scherzo e segretamente (ma neanche poi tanto) sono molto molto orgogliosa di lei e della sua voglia di mettersi in gioco.

Fatta questa piccola premessa, l’altro giorno ha girato proprio un video dal risultato molto molto carino. Ha preparato infatti per una nostra cara amica che compiva gli anni quel giorno, Tina, un “mazzo” di roselline fatte…a cupcakes! Il risultato è stato proprio molto carino e scenografico ed è piaciuto molto anche sulla mia pagina Facebook! Può essere davvero una bellissima idea da riproporre ad una festa al posto della solita torta o magari anche un regalo davvero originale che sicuramente sarà molto gradito 🙂

Questi sono gli ingredienti che vi occorrono per preparare un mazzetto da circa 24 cupcakes:

Ingredienti per le tortine:

70g di farina 00
270g di zucchero semolato
100g di burro di buona qualità
200 ml di panna da cucina con il succo di un limone spremuto dentro
5 uova intere
Una bustina di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di aceto
1/2cucchiaino di bicarbonato
Un pizzico di sale
Mezza bacca di vaniglia

Per la crema al burro

500g di burro di buona qualità
300g di zucchero a velo vanigliato
Mezza polpa di bacca di vaniglia
Coloranti alimentari, a seconda di quale colore vorrete le vostre rose

Preparazione dei cupcakes

– Preriscaldate il forno a 180 gradi.
– Mettete nella planetaria con il braccio a foglia lo zucchero, il burro e la polpa della bacca di vaniglia.
– Amalgamate il tutto fino a quando non otterrete una crema spumosa e molto chiara.
– Ora aggiungete la farina e le uova una x volta. Non aggiungete un uovo se l’altro non è completamente amalgamato.
– A parte, miscelate velocemente in una tazzina da caffè il bicarbonato con l’aceto che subito farà reazione e farà schiuma quindi aggiungetelo velocemente al composto.
– Continuate ad amalgamare bene il tutto e solo alla fine, a mixer spento, aggiungete il lievito mescolando a amano con un cucchiaio di legno.
– Disponete ora il composto che avete ottenuto nei pirottini di carta, facendo attenzione a non riempirli fino all’orlo ma solo un pochino più della metà.
– Mettete in forno e cuocete per 15 minuti.

-Preparate ora la crema al burro.

– Con l’aiuto delle fruste elettriche, frullate il burro e solo quando sarà diventato una crema inizierete ad aggiungere lo zucchero a velo e la polpa della vaniglia. Mischiate bene fino a quando il tutto sarà ben amalgamato. Mettete il composto in frigo coperto da pellicola per alimenti ma non più di 5 minuti o inizierà ad indurire. Se avete un luogo fresco in casa, lasciatela li (fuori sul balcone nel periodo invernale andrà benissimo).

– Quando i cupcakes saranno pronti e raffreddati e con l’aiuto di uno stuzzicadenti, prelevate un pochino di colore dal tubetto del vostro colorante e disegnate una striscia all’interno di una sac a poche con punta a stella alla fine. Fate un po’ di righe, magari di colori diversi all’interno della stessa sacca. Più strisce disegnerete, più sfumature di colore avrete sulla rosa. Potete anche decidere di prendere un pochino di crema, colorarla con un colore tenue e poi aggiungere anche le strisce nella sac a poche. Così avrete una rosa colorata ed anche sfumata! 🙂

– Iniziate a disegnare le rose con la crema sui vostri cupcakes fino a quando non li avrete finiti tutti.

– Per assemblare il bouquet di rose che vedete nelle foto sotto, vi basterà comprare nei negozi di fai da te una palla di polistirolo grande abbastanza ed un vaso che la contenga almeno per la metà della sua grandezza, di modo che sia stabile e che non vi crolli tutta la composizione (come è successo alla mia mamma nel video! Ahahahah!). Posizionate la sfera di polistirolo all’interno del vaso e iniziate a posizionare i cupcakes partendo dall’alto. Mettete uno stuzzicadenti alla base del vostro cupcake infilzandolo da sotto, più o meno fino alla metà dello stecchino e poi l’altra metà la dovete infilare dentro il polistirolo. Andando avanti così, alla fine otterrete un meraviglioso risultato che lascerà a bocca aperta anche voi! 🙂

E’ più facile a farsi che a dirsi comunque. Nel video al fondo dell’articolo dopo le foto, troverete tutte le spiegazioni passo passo, così sarà anche più comodo per voi seguire le istruzioni 🙂

Fatemi sapere se la ricetta vi è piaciuta, lasciandomi un piccolo commento qui sotto. E se volete, mandatemi le vostre foto in caso proverete a farli 🙂

Un abbraccio

Angelina

IMG_3077 copy

 

IMG_3076

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend