Risotto alla zucca e Brie

Prepariamo un risotto alla zucca e Brie per Halloween!

Halloween sta arrivando e, insieme a lui, la mia felicità nel vedere cose creepy in giro per Londra.

Teschi, scheletri e ragnatele la fanno da padroni e, grazie a questa festa, la mia testolina si scatena e mi vien voglia di creare tanti piatti carini che poi non posso non condividere con voi.

Come, ad esempio, questo risotto, presentato in un peperone arancione che prende le sembianze di una zucca, grazie all’aiuto delle alghe. Come si fa? Vediamolo insieme!

risotto

Ingredienti per 6 persone

  • 70 g di Brie;
  • 500g di riso arborio;
  • 1,2 litri di brodo vegetale;
  • mezza cipolla bianca;
  • 400 g di zucca, pesata senza buccia;
  • Parmigiano a piacere;
  • olio extravergine di oliva quanto basta;
  • un pizzico di noce moscata;
  • 1 foglio di alga nori;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco;
  • 6 peperoni arancioni piccoli.

risotto2

Preparazione

Cottura del risotto

Mettete a sobbollire il brodo vegetale e iniziate a preparare il risotto.

In una pentola dai bordi alti abbastanza capiente, fate soffriggere la mezza cipolla bianca tagliata a pezzetti piccoli, fino a quando sarà diventata trasparente, insieme all’olio extravergine di oliva: circa un cucchiaio e mezzo a persona.

A questo punto unite il riso alla cipolla, e fatelo tostare per almeno tre/quattro minuti, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno per evitare che si attacchi.

Passati cinque minuti, sfumate il riso con il mezzo bicchiere di vino bianco e fatelo cuocere fino a quando l’alcol non sarà completamente evaporato.

Iniziate a bagnare il riso con un paio di mestoli di brodo, ed abbassate la fiamma. Dovrà cuocere lentamente e senza fretta. Ogni qualvolta vedrete che il riso avrà assorbito tutta l’acqua, bagnate di nuovo con un pochino di brodo, ma fate attenzione a non esagerare poichè, a mano a mano che il riso arriverà la cottura, bisognerà aggiungerne sempre meno.

Cottura della zucca

Fate cuocere la zucca al microonde. Mettete le fette di zucca dentro ad un recipiente adatto al microonde, munito di coperchio.

Salate a piacere, coprite, e fate cuocere per circa cinque/otto minuti alla massima potenza. Il tempo di cottura puó variare da microonde a microonde.

Una volta che la zucca sarà cotta, passatela con l’aiuto del frullatore ad immersione, aggiungendo un goccio di olio extravergine di oliva.

risotto3

Creazione delle finte zucche di peperoni

Con l’aiuto di un coltello affilato, incidete la parte superiore vicino al peduncolo e togliete la calotta. Private i peperoni dei semi e della parte biancastra all’interno.

Prendete ora il foglio di alga e spennellatelo con poca acqua tiepida con l’aiuto di un pennellino da cucina.

Con l’aiuto di un cutter affilato, ricavate ora gli occhi, il naso, la bocca per ogni peperone.

Per incollare ogni parte di alga ai peperoni io ho usato un pochino di miele. Questa sarà la parte che richiederà più tempo ma soprattutto pazienza.

Una volta che il riso sarà quasi cotto, unite la purea di zucca, la noce moscata, parmigiano a piacere ed i pezzetti di Brie al posto del burro per mantecare. Spegnete il fuoco e lasciate riposare il risotto per alcuni minuti.

Una volta raffreddatosi un pochino, mettete il riso dentro ogni peperone e servitelo a tavola.

Se volete che anche il peperone sia parte integrante del risotto e non vada sprecato, potrete far cuocere il risotto al dente, quindi non completamente cotto, trasferirlo dentro ai peperoni, e farlo cuocere in forno ancora per qualche minuto a 180°.

Spero tanto che la ricetta di questo risotto vi sia piaciuta, e se proverete a rifarla ricordatevi di taggarmi nelle vostre foto su instagram, mi trovate come @angelina_in_cucina 🙂

A presto & Happy Halloween a tutti!

Angelina

risotto4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.