Pollo al cocco, paprika affumicata e aglio

Una ricettina facile e veloce per mangiare il solito pollo alla griglia in modo sempre leggero ma gustoso e prelibato: pollo al cocco, paprika affumicata e aglio.

Ormai non vi nascondo più la mia personalissima passione per la paprika affumicata, una spezia che ho conosciuto qui a Londra e che non manca mai nella mia dispensa.

Il suo gusto affumicato, a chi piace, rende tutto molto più appetitoso, anche dei normalissimi piatti di verdure al forno o alla griglia, donandogli quella nota spezzata e orientale che gli regala una marcia in più.

L’altra sera mi è venuta voglia di pollo alla griglia, ma siccome non mi accontento di mettere su la bistecchiera e di cucinare il pollo nel solito modo, ho voluto usare un po’ di spezie che ho comprato in questo favoloso negozio che si trova nel Borough Market, uno dei mercati food più belli di Londra.

Il negozio di chiama Spicemountain (effettua anche spedizioni in Italia) e ha un sacco di varietà di spezie e sali da tutto il mondo, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Una tappa obbligata se siete spezie dipendenti come me.

pollo Processed with VSCOcam with 4 preset

Insomma, come dicevo poc’anzi mi sono preparata questo pollo… E me ne sono innamorata. Ho postato la foto sulla mia pagina Facebook (QUI potete vedere il post) e siccome il riscontro delle persone incuriosite dalla ricetta è stato molto, ho deciso di rifarla per metterla anche qui nel sito, di modo che non vada pensa nei meandri di Internet.

Ingredienti per 2 persone

  • 4 fette di petto di pollo;
  • un cucchiaino di aglio in polvere (io trovo che sia più digeribile e renda i cibi più profumati rispetto a quello normale);
  • 2 cucchiai rasi di paprika affumicata (che potete trovare anche da Eataly);
  • 100 ml di olio extravergine d’oliva;
  • 1 busta per congelare gli alimenti;
  • sale e pepe quanto basta;
  • 1 cucchiaino di cocco in polvere (facoltativo).

polloProcessed with VSCOcam with 4 preset

Procedimento

Prendete il sacchetto per congelare e mettete tutti gli ingredienti all’interno. Chiudetelo e massaggiate le fettine di pollo per bene, facendo in modo di far andare il condimento su tutta la superficie della carne.

Fate riposare le fettine per almeno mezz’ora prima di aprire il sacchetto.

Al termine della mezz’ora, scaldate molto bene una bistecchiera o una pentola antiaderente. Dovrà essere bella calda.

Scolate le fettine dall’olio in eccesso, solo scuotendole un pochino, e mettetele in padella 2 alla volta se avete una padella poco capiente.

Fate dorare le fettine da entrambi i lati prima di chiudere la padella o la bistecchiera con un coperchio (potete sostituire il coperchio con un po’ di carta alluminio per alimenti).

Fate cuocere il pollo per una decina di minuti circa a fiamma vivace.

Spegnete a questo punto il fuoco e servite le fettine con una bella insalata fresca.

Fatemi sapere cosa ne pensate, io il pollo cucinato così lo amo alla follia.

Ps. A proposito di pollo alla paprika… Ecco un’altra ricettina sfiziosa per un pollo in zuppa con mais, paprika e piselli: provatelo!

Alla prossima ricetta.

Angelina

pollo Processed with VSCOcam with 5 preset

pollo Processed with VSCOcam with 5 preset

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.