Nutella fatta in casa

Signor Ferrero, mi spiace per lei , questa crema alle nocciole che ho preparato in casa…è una bomba!!! 😀

Dopo millemila richieste sul  mio blog, finalmente mi sono decisa di provare a fare la famosissima Nutella…fatta in casa! In verità sto dicendo una piccola bugia, perchè a lavoro avevo un po’ di ingredienti da far fuori e mi sono detta..”perchè non provarci”? Il risultato è buonissimo! Provare per credere! 😀

Ecco quali ingredienti vi servono per preparare la Nutella fatta in casa:

-400grammi di cioccolato fondente (ma va bene anche al latte, bisognerà poi solo regolarsi con lo zucchero successivamente)

-1 cucchiaio raso di miele (non di castagno)

-10 cucchiai abbastanza colmi di zucchero a velo (mettetene meno se avete scelto di usare il cioccolato al latte)

– 1 barattolo da 450 g di burro di arachidi (preferibilmente non salato) oppure 550 grammi di nocciole del Piemonte (se non le trovate, quelle normali vanno bene lo stesso) senza pellicina

Procedimento con nocciole:

-Prendete le nocciole e fatele tostare in una padella antiaderente bella calda per qualche minuto, muovendola ogni tanto per non farle bruciare. Questo farà si che le nocciole si tostino e gli aromi si sprigionino in tutta la loro meraviglia. Ci vorranno all’incirca 5 minuti. Fatto questo, in un mixer, frullate le nocciole in crema (se non volete pezzettini) o altrimenti potete fermarvi qualche secondo prima, lasciando qualche pezzetto di nocciola più grosso. Ci vorranno almeno 8 minuti di orologio per ottenere una crema, quindi siate pazienti.

-Ora fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria, a fuoco basso, facendo in modo di non far toccare il fondo della ciotola del cioccolato con l’acqua in ebollizione.

-In un’altra ciotola incorporate il cioccolato fuso alle nocciole in pasta e lo zucchero a velo poco alla volta e mischiate molto molto bene. Ora aggiungete anche il miele e mescolate bene.

Procedimento con burro d’arachidi:

Questo metodo è più veloce e meno dispendioso rispetto a quello con nocciole, ma il gusto del burro d’arachidi tenderà ad essere sempre presente. Comunque rimane un’ottima soluzione per preparare la crema spalmabile quando non avete molto tempo (e soldi) a disposizione.

– Prendete il burro di arachidi e mettetelo in una terrina capiente. Iniziate a lavorarlo con una spatola per renderlo più morbido.

-Ora fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria, a fuoco basso, facendo in modo di non far toccare il fondo della ciotola del cioccolato con l’acqua in ebollizione.

-In un’altra ciotola incorporate il cioccolato fuso al burro d’arachidi e lo zucchero a velo poco alla volta e mischiate molto molto bene. Fatto questo aggiungete anche il miele e mescolate bene.

A questo punto la Nutella sarà già pronta per essere gustata. Mettetela in appositi barattoli con chiusura ermetica e spalmatela su delle belle fette di pane casereccio tostate ogni volta che ne avrete voglia. Dalle dosi che vi ho dato, ne otterrete più o meno 2 vasetti da 400 grammi circa. Consiglio vivamente di non tenerla in frigo ma in un luogo fresco ed al riparo dalla luce. Si conserva per almeno una settimana. Ma tanto la finirete molto prima! 😀

Fatemi sapere cosa ne pensate, io intanto mi vado a pappare il mio bel panino!

A presto.

Angelina

;

20140428-182824.jpg

20140428-182831.jpg

20140428-182838.jpg

20140428-182848.jpg

20140428-182856.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.