Happy 30th Anniversary Jubilee Market!

Tanti di voi me lo chiedono spesso, quale sia il mio “vero” lavoro oltre a tenere il mio diario quasi giornaliero su Facebook. Ebbene, ho l’onore di lavorare in uno dei mercati piú famosi di Londra, il Jubilee Market in Covent Garden, come segretaria personale del direttore, marketing assistant e social media manager. Il 4 ed il 6 di agosto abbiamo organizzato due splendide giornate per festeggiare una ricorrenza speciale, i 30 anni dell’inaugurazione del mercato, tenuta dalla regina Elisabetta in persona nell’agosto del 1987. La Jubilee Hall, la struttura che ospita il mercato, è stata costruita nel 1904 e il restauro dell’edificio è iniziato nel 1985, guidato dall’ex amministratore delegato Ray Green. Il mercato è stato poi ufficialmente aperto dalla Regina nel 1987, come detto sopra.Questo mercato rimane a fianco del famoso London Transport Museum, il museo dei trasporti di Londra, mentre il Covent Garden Market, é l’edificio che sta nel mezzo della piazza di Covent Garden, dove molti artisti si esibiscono ogni giorno e dovesi possono trovare regolarmente installazioni di artisti da tutto il mondo.

Durante l’evento. abbiamo deciso di vestirci tutti con vestiti di epoca vittoriana, ed é stato molto divertente!Due parole sono assolutamente da spendere per questi personaggi eclettici che se siete fortunati vi capiterá di incontrare durante uno dei vostri giri a Londra: i “Pearly Kings and Queens”

I Pearly Kings and Queens (o “pearlies”)  sono un’organizzazione di beneficienza fondata nel 1875  da Henry Croft, un orfano che trovó lavoro come spazzino e cacciatore di ratti. Ispirato dai “Costermongers”, un gruppo di aiuto composto da mercanti che cuciva bottoni sui vestiti per potersi riconoscere, Henry decise di aiutare i più bisognosi nello stesso modo in cui i Costermongers si aiutavano l’uno con l’altro.
Decise cosi di conservare i bottoni che trovava per strada mentre spazzava, sino a trovarne un numero consistente per poter ricoprire un abito. In questo modo, con il suo vestito molto strano per l’epoca, riusci a raccogliere abbastanza soldi per aiutare moltissime persone in difficoltá. Henry Croft mori nel gennaio del 1930 e al suo funerale parteciparono tantissime persone per ringraziarlo di tutto l’aiuto dato alle persone piú bisognose. I “pearlies” si dividono in molti gruppi ed ogni gruppo é abbinato ad una chiesa nel centro di Londra e si impegnano tutt’ora, indossando questi capi cosí originali, a raccogliere fondi per dare una mano a chi ne ha piú bisogno.Una bellissima giornata che é costata non poca fatica in termini di organizzazione, ma che ci ha ripagati di ogni minuto speso per pianificarla nei minimi dettagli.

Vi lascio ora con l’ultima “perla”. Si sa che “il calzolaio va con le scarpe rotte”, e cosi mentre io fotografavo praticamente ogni singola mattonella del mercato per non farmi scappare nessun momento importante, mi sono state fatte solo due  foto,  grazie a Dio! 😀 A presto con nuove storie,

A presto con nuove storie,

Angelina

 

Many of you often ask me what’s my “real” job, rather than spend all of my time on my Facebook page every single day. Well, I have the honour to work in one of London’s most famous markets, the Jubilee Market Hall in Covent Garden, as the Chairman personal assistant, marketing assistant and company social media manager. On August the 4th and the 6th of August we organized two wonderful days to celebrate a special occasion, the 30th Anniversary of the inauguration of the market, held by Queen Elizabeth in person in August 1987. The Jubilee Hall, was built in 1904 and the refurbishment of the building began in 1985, led by former CEO Ray Green. The market was then officially opened by HM The Queen in 1987, as mentioned above. This market stays alongside the famous London Transport Museum, while the Covent Garden Apple Market is the building in the middle of the Covent Garden piazza, where many artists perform each day and dowries can regularly find installations of artists from all over the world.

During the event, we decided to dress up all in Victorian clothes, and it was a lot funny! Two words are absolutely worth spending on these eclectic characters that it might happen to see around London: the “Pearly Kings and Queens”.

Pearly Kings and Queens (or “pearlies”) are a charity organization founded in 1875 by Henry Croft, an orphan who found working as a rider and hunter. Inspired by the “Costermongers,” a group of merchants who sew buttons on clothing to be able to recognize, Henry decided to help the neediest in the same way that the Costermongers helped one another.
He decided to keep the buttons he found on the streets while cleaning them up, to find a large number to cover a suit. In this way, with his very strange dress for the time, he got enough money to help a lot of people in trouble. Henry Croft died in January 1930 and his funeral was attended by many people to thank him for all the help given to the neediest. The “pearlies” are divided into many groups and each group is paired with a church in the centre of London and are still engaged, wearing these original funny dresses, gathering funds to help those who need it most.

See you soon with new London stories,

Angelina

Queen Elizabeth II

Jubilee Market Covent Garden

Jubilee Market Covent Garden

Jubilee Market Covent Garden Anniversary

Jubilee Market Covent Garden Anniversary

Jubilee Market Covent Garden Anniversary

Jubilee Market Covent Garden Anniversary

Jubilee Market Covent Garden Anniversary Town cryer

Jubilee Market Covent Garden Anniversary Town cryer

Jubilee Market Covent Garden Anniversary Town cryer

Jubilee Market Covent Garden Anniversary Town cryer

Jubilee Market Covent Garden Anniversary Pearly Queen

Jubilee Market Covent Garden Anniversary

Jubilee Market Covent Garden Anniversary

Jubilee Market Covent Garden Anniversary

Jubilee Market Covent Garden Anniversary

Jubilee Market Covent Garden Anniversary

Jubilee Market Covent Garden Anniversary

Jubilee Market Covent Garden Anniversary

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *