Gnocchi alla sorrentina con crumble ai funghi

Gnocchi alla sorrentina con crumble ai funghi: una ricetta svuotafrigo per riciclare gli avanzi in modo goloso. Come al solito, i miei occhi sono più grandi del mio stomaco (difficile a credersi..) quindi questa settimana mi sono ritrovata con un po’ di avanzi in frigo che a breve sarebbero scaduti, e non sia mai che butti via il cibo! Mai!

Avevo un po’ di gnocchi fatti in casa, in freezer, che ho preparato e surgelato non molto tempo fa. Ho deciso perciò di mettere tutto insieme e  preparare un piatto tipico italiano, gli gnocchi alla sorrentina, ma ricoperti con un delicato crumble di funghi e parmigiano.

gnocchi

Ingredienti per 2 persone mangione o 3 “normali”

  • 500 g di gnocchi;
  • 400 ml di passata di pomodoro;
  • 250 g di edamer a pezzettini (io consiglio questo formaggio perchè rimane molto filante e in cottura non rilascia acqua. Potete in alternativa anche usare fontina, cheddar, mozzarella o il formaggio che più vi piace);
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 3 o 4 foglioline di basilico;
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • sale e pepe a piacere;
  • 300 g di funghi (quelli che preferite) tagliati a fettine sottili;
  • 70g di Parmigiano Reggiano;
  • 1 cucchiaino di zucchero.

gnocchi2

Preparazione

Cottura del sugo

In una padella abbastanza capiente fate scaldare l’olio extravergine insieme allo spicchio d’aglio.

Fate scaldare l’olio fino a quando lo spicchio d’aglio non inizierà a soffriggere. A questo punto, eliminato lo spicchio d’aglio dall’olio, aggiungete la passata di pomodoro.

Salate a piacere, aggiungete il cucchiaino di zucchero, e fate cuocere a fuoco lento per circa 15-20 minuti.

Cottura degli gnocchi

In abbondante acqua salata, tuffate i vostri gnocchi e, non appena essi arriveranno a galla, scolateli.

Saltate gli  gnocchi nella padella del sugo, facendoli cuocere ancora 2 o 3 minuti.

Ora accendete il forno a 180°.

Disponete gli gnocchi in una casseruola non troppo grande e cospargete la superficie con l’Edamer tagliato a pezzetti.

Mischiate bene il tutto e ricoprite la superficie degli gnocchi con le fettine di funghi e spolverate il tutto con il Parmigiano grattugiato.

Fate gratinare in forno per circa 15 minuti.

Una ricetta davvero semplice e anche abbastanza veloce che vi scalderà anima e corpo.

Fatemi sapere se la proverete, io intanto vi abbraccio ❤️

Se amate gli gnocchi, ecco un’altra ricetta che farà al caso vostro: gnocchi al formaggio, zafferano e pepe conditi con burro e salvia 🙂 Non solo: amate il finger food? Non perdetevi la ricetta per questi gnocchi fritti!

Buon appetito!

Angelina

 gnocchi3

Props: Baci Milano

 

 

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.