Cioccobomba alle banane

Di diritto, questa torta buonissima é entrata a far parte della mia personale classifica di “Torte piú golose e bbbuone del mondo”. La ricetta di questa cioccobomba alle banane, una torta al triplo cioccolato assolutamente irresistibile, l’ho provata dal blog della mia amica “Cappuccino e Cornetto“, della mitica Fedora D’Orazio.

La preparazione di questa torta é davvero di una facilitá imbarazzante e si adatta perfettamente a qualsiasi occasione. Ottima per riciclare del cioccolato avanzato, magari  dalle feste di Pasqua. La ricetta originale non prevede le banane, ma io ne avevo due piccoline belle mature ed ho deciso di usarle. Non ne avanzerá mai una fetta, questo ve lo posso assicurare! 🙂

Ingredienti per uno stampo da 22 cm

  • 3 uova medie (io ne ho usate 4, fatelo anche voi se vedete che l’impasto é troppo compatto);
  • 8 g di lievito per dolci vanigliato;
  • 2 banane mature piccole;
  • 50 g di cacao in polvere;
  • 200g di farina;
  • 100 g di cioccolato fondente o al latte o ovetti di cioccolato;
  • 150 g di yogurt intero;
  • 150 ml di olio di semi;
  • 200 g di zucchero semolato;
  • 1 tazzina di caffé oppure 1 bustina di cappuccino istantaneo o 1 cucchiaio di caffé solubile in polvere;
  • Nutella quanto basta.

cioccobomba alle banane

Procedimento

Preriscaldate il forno a 180 gradi, statico.

In una ciotola abbastanza grande, sbattete le uova con lo yogurt e l’olio di semi. Consiglio di iniziare con 3 uova. L’uovo in piú, se vedete che l’impasto sará troppo compatto, lo potrete aggiungere anche alla fine.

Aggiungete poco alla volta, sempre mescolando bene con la frusta, tutta la farina.

Aggiungete  cacao in polvere e caffé solubile e mescolate di nuovo.

Aggiungete ora lo zucchero e, se dopo averlo aggiunto noterete che l’impasto é troppo compatto, aggiungete l’ultimo uovo che vi é rimasto.

In ultimo, aggiungete il lievito per dolci e mescolate bene.

Foderate la tortiera con carta forno, sia sul fondo che sui lati, e versate l’impasto all’interno.

Prendete ora la tavoletta di cioccolato fondente e spezzettatela in parti uguali, circa una decina, e mettete i pezzi direttamente dentro l’impasto, facendo un po’ di pressione per farli affondare nella tortiera.

Prendete ora la Nutella e mettetene qualche cucchiaio qua e la nell’impasto, giusto per aumentare le calorie che erano poche! 😀

Io al posto della tavoletta di cioccolata ho usato alcune piccole ovette di cioccolata spezzettate che avevo, piú alcuni mini ovetti.

In ultimo, tagliate a fettine le banane e mettetele nell’impasto.

Mettete in forno caldo a 180 gradi per circa 35/40 minuti e fate la prova dello stecchino per vedere quando sará pronta.

Qui potete anche vedere il video di come l’ho preparata, se avete un account Facebook 🙂

Fatemi sapere se la provate perché sono sicurissima che vi piacerá da matti! 🙂

Happy baking!

Angelina

Cioccobomba alle banane

Photo credits: Fabio Burrelli

2 Comments

  • Serena ha detto:

    Angelina, in effetti a vederla è davvero invitante, se la consigli tu sono certa che questa torta meriti, bella idea l’aggiunta di banane che spezzano un pò il gusto del (triplo) cioccolato, da provare. Un saluto 😉

    • Angelina ha detto:

      Ti diró, le banane non hanno aggiunto nulla al sapore di questa torta che già di per sè era buonissima, ma le avevo in casa e per non buttarle le ho messe, ma la verità è che è già strabuona pure senza ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.