Ecco una ricetta che penso piacerà quasi a tutti : gli involtini primavera. Croccanti e buonissimi anche se fatti in casa, questi involtini si mangeranno uno dietro l’altro! Vediamo gli ingredienti che servono per prepararli:
- 1 uovo
- acqua (q.b.)
- farina (q.b)
- zucchine
- crauti
- cipollotto fresco
- porri
- salsa di soia
- olio, sale
- in una ciotola sbattere le uova con la farina e un pizzico di sale, cercando di ottenere un impasto abbastanza liquido da poter formare delle crepes abbastanza sottili (da cuocere in padella antiaderente).
- tagliare tutte le verdure a julienne
- in un wok, mettere ad appassire il cipollotto e i porri, aggiungendo poi le zucchine e i crauti
- lasciar cuocere senza aggiungere l’ acqua, a fuoco basso per non farle bruciare, cercando di mantenere tutte le verdure “croccanti”
- a cottura ultimata, alzare il fornello e sfumare con la salsa di soia, aggiustando di sale se necessario fino a completo assorbimento dei liquidi
- dopo aver fatto raffreddare un pò le verdure, formare gli involtini mettendo il ripieno alla base e piegando la parte bassa della crepes, poi i lati (in verticale) e infine arrotolare il tutto su se stessa fino ad avere la parte “aperta” al di sotto
- lasciar riposare per una mezz’ ora poi friggere in poco olio così che l’ involtino resti appoggiato e non si apra, oppure tenendolo sopra ad una schiumarola finchè la parte sotto non è completamente cotta e “saldata”, poi far cuocere l’ altro lato
- servire caldi, accompagnati dalla salsa agrodolce cinese o da salsa di soia
involtini primavera